• settembre 2002
  • ottobre 2002
  • novembre 2002
  • dicembre 2002
  • gennaio 2003
  • febbraio 2003
  • marzo 2003
  • aprile 2003
  • maggio 2003
  • giugno 2003
  • luglio 2003
  • agosto 2003
  • settembre 2003
  • ottobre 2003
  • novembre 2003
  • dicembre 2003
  • gennaio 2004
  • febbraio 2004
  • marzo 2004
  • aprile 2004
  • maggio 2004
  • giugno 2004
  • luglio 2004
  • novembre 2004
  • maggio 2005
  • marzo 2006
  • aprile 2006
  • maggio 2006
  • ottobre 2006
  • gennaio 2009
  • febbraio 2009
  • marzo 2009
  • aprile 2009
  • maggio 2009
  • luglio 2009
  • agosto 2009
  • dicembre 2009

  • This page is powered by Blogger. Isn't yours?

    tremate tremate le mie cazzate son tornate!

    giovedì, dicembre 04, 2003

    ...portate le racchette...
    the prototyping pong;
    'Roy Walker' è il penultimo brutto pezzo del nuovo splendido album dei belle & sebastian, è una canzone minore, senza dubbio incolore e tiepida con retrogusto insopportabile West Coast, definibile come divertissement solo per il grande affetto che ci lega al combo scozzese, ma sul finale nasconde una sorpresa, una piccola sorpresa, poco prima che la batteria dia finalmente il suo ultimo colpo alla ballata si sente in lontananza una pallina da ping pong che rimbalza allegramente per terra...
    quel rumore inconfondibile lo abbiamo un po' tutti nei meandri più nascosti dei nostri ricordi, pomeriggi assolati dal vicino di casa che come un combattente giapponese
    vuole, a testa bassa, la rivincita perchè quel maledetto 21 a 19 non gli va proprio giù...
    poi arrivarano i tornei, quasi nerd, nelle stanze in affitto degli studenti di architettura...
    la migliore Malvasia l'ho bevuta senza ombra di dubbio in quelle stanze coperte da poster di nuovi designer norvegesi...
    in quel periodo tutto ciò che era scandinavo era trendy...
    Le partite peggiori alla Cricca di via san donato e al centro sociale Gabrio,
    potrei dare la colpa ai cani che scorazzavano tranquilli sotto ai tavoli verdi,
    ma la realtà è un altra, le Moretti a buon mercato ci tagliavano inevitabilmete le gambe dopo pochi palleggi svogliati...

    Però quando il ping pong divenne tardivamente culto?
    Forse quando tutti noi adorammo le atlete bioniche del video degli Air:
    Kelly watch the stars
    Kelly watch the stars
    Kelly watch the stars
    Kelly watch the stars
    The stars
    the stars
    the stars